Bucato facile !

Si desiderano tessuti puliti, un bianco brillante e colori vivi, ma non si vuol passare la vita a fare il bucato?

Qui ci sono alcune cose da sapere:

  • Evitare di lavare insieme tessuti bianchi e tessuti colorati
  • Seguire le istruzioni sulle etichette degli abiti
  • Conoscere la durezza dell’ acqua che si utilizza per dosare la quantità opportuna di detergente  da usare.
    Il contenuto in sali  dell’acqua (durezza) varia da una sorgente all’altra.  Verificare questo valore  con il proprio comune  o con il proprio fornitore d’acqua.
  • Tessuti con molto sporco? Mettere una maggior quantità di  detersivo come indicato sull’imballo
  • Di solito si fa  il bucato  a 30-40 ° C o meno? Per evitare odori sgradevoli e persistenti, nella macchina lavatrice, una volta ogni 10-15 lavaggi (o almeno cada mese) eseguire un ciclo a 90 ° C con detersivo, con o senza biancheria.

È meglio occuparsene al più presto possibile!

Tamponare con carta assorbente per eliminarne l'eccesso. - Mettere detersivo in polvere o liquido direttamente sulla macchia bagnata e strofinare. - Lavare dopo qualche minuto con il detersivo preferito (liquido o in polvere) alla temperatura massima indicata sull'etichetta del tessuto macchiato, scegliendo il dosaggio del detersivo "molto sporco". Se la macchia non scompare dopo il primo lavaggio, ripetere l'operazione.
Risciacquare con acqua fredda per rimuovere rapidamente la maggior quantità di sangue possibile. - Mettere detersivo in polvere o liquido direttamente sulla macchia bagnata, strofinare. - Lavare con il proprio detersivo preferito (liquido o in polvere) alla temperatura massima indicata sull'etichetta del tessuto macchiato.
Inumidire la macchia. - Applicare detersivo liquido o in polvere direttamente su tutta la superficie della macchia, non esitare a strofinare. - Lavare immediatamente con il detersivo preferito (liquido o in polvere) alla temperatura massima indicata sull'etichetta del tessuto macchiato, scegliendo il dosaggio del detersivo "molto sporco".
Rimuovere la maggior parte della macchia con un cucchiaio o con il retro di un coltello. - Bagnare la macchia con acqua calda. - Mettere il detersivo in polvere o liquido direttamente sulla macchia bagnata, strofinare. - Lavare immediatamente con il detersivo preferito (liquido o in polvere) alla temperatura massima indicata sull'etichetta del tessuto macchiato, scegliendo il dosaggio del detersivo "molto sporco".
Sciacquare la macchia con acqua calda per rimuovere la maggior parte del caffè. - Immergere i tessuti macchiati in una soluzione lavante preferibilmente a base di detersivo in polvere (76 ml a 10 litri di acqua) per 2-3 ore per tessuti bianchi, 30 minuti per tessuti colorati. - Mettere il detersivo in polvere o liquido direttamente sulla macchia bagnata, strofinare. - Lavare dopo alcuni minuti con il detersivo preferito (liquido o in polvere) alla temperatura massima indicata sull'etichetta del tessuto macchiato, scegliendo il dosaggio del detersivo "molto sporco".
Se la macchia dovesse ancora persistere dopo il primo lavaggio, immergere il tessuto per 24 ore in una soluzione lavante, preferibilmente a base di detersivo in polvere (76 ml a 10 litri di acqua), poi ripetere il lavaggio scegliendo il dosaggio di detersivo "molto sporco", alla temperatura massima indicata sull'etichetta del tessuto macchiato.

In caso di dubbio per tessuti delicati o macchie difficile, non esitate a contattarci:   info@roeschswiss.com